Letto 62 volte
  • chiacchiere

LE CHIACCHIERE… I DOLCI TIPICI DI CARNEVALE

Il Carnevale è una delle feste più antiche della storia e del folclore in Italia e nel mondo, e i festeggiamenti culminano nel giorni di Martedì Grasso, il martedì prima delle Ceneri. In questo periodo si preparano dei dolci tipici, come le “chiacchiere”; In questa pagina noi vi sveleremo il perché del loro nome e vi proporremo la ricetta pugliese.

Il nome “Chiacchiere” deriva dal fatto che nell’olio bollente questi dolci  si gonfiano esattamente come le notizie, che con il passaparola, si gonfiano e diventano chiacchiere!!

Ingredienti

  • 500 g di farina 
  • 3 uova
  • 50 g di zucchero
  • 1,50 dl di liquore dolce ( cognac  o limoncello)
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di limone grattugiata (1 limone)
  • olio per friggere
  • zucchero a velo per guarnire

Procedimento

Mettete la farina in una ciotola capiente nella classica forma a fontana, versate al centro lo zucchero, il sale, la buccia di limone grattugiato e infine aggiungete il liquore. Amalgamate e formate un impasto liscio ed elastico che metterete su di una spianatoia; stendete fino a creare una sfoglia sottile da tagliare in strisce lunghe e sottili con una rotellina a taglio smerlato. In una padella grande e capiente scaldate l’ olio per friggere, le chiacchiere devono galleggiare.

Quando l’olio sarà bollente inserite un po’ per volta le chiacchiere e quando saranno dorate scolatele su carta assorbente e spolveratele con zucchero a velo.

Share This Post

About Author: Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>